Wasabi Freestyle di Tedua – Testo della Canzone, Lyrics

Strofa
Guarda che cadi, fra’, salsa wasabi
Il tuo pucciotto puzza, mi spuntano i cani
Mi cali le braghe dei baggy per strada
Siam rocce scalfite dal mare, dal male, da madre puttana
Puntata di serie di Shameless, in ferie a dicembre
Ho accettato il freddo, fra’ gettato al gelo
Ti regalo un petalo d’ero
Il mio homie mi chiama, arrestato
Svuotami la casa dal retro
D’arredo ho uno stereo, se acceso è un aereo
Col flow pilotato, Toro Scatenato
Stiamo contando soldi, tanti da dover fare a turni
State facendo i bulli, voi che rappate bullshit
Non c’è pace per Cucchi
Odiate Duate che rappa, che trappa, che canta
Che balla, che parla, che barba, che noia che siete
Un mio frè quando ha sete non è mai di sapere
Nel locale la locale non può starmi addosso
Nel privè i Figgêu di Cogo
Ma di che, liriche, direi che è di fuoco
Odi me, ottime pretese nel gioco
Nei tuoi panni non ci metti Tedua
Non mi parli, come hai detto, scusa?
Che cura è kush, fra’
Vai a cercare la siga per la kunda tu ah

Interludio
Tedua, Chris Nolan

Ritornello
No no, non mi mettere
No no, non ti permettere
Non ti vorrai far prendere
A chi ti infama non vendere
Lo so che hai molto più ma ormai
Tu vuoi ma non dai quanto subirai
Vorrei farti entrare un minuto nel mio mondo, baby
Non è carnevale, maschere non ne porto
Ai piedi però, Milano sembra Chicago, vacci piano

Leave a Reply